Nicolò Lombardo, addio ad un gran signore

|




Persona perbene e di raffinata cultura, è stato per tantissimi anni Provveditore agli Studi di Agrigento e instancabile e importante animatore culturale.

Nicolò Lombardo

Persona perbene e di raffinata cultura, un gran signore d’altri tempi con il quale dialogare era veramente un piacere.

E’ questo il ricordo che conservo di Nicolò Lombardo, per quasi trent’anni Provveditore agli Studi di Agrigento e instancabile animatore culturale.

Nicolò Lombardo con Leonardo Sciascia,  Gregorio Napoli e Corrado Catania

Il Dott. Lombardo, oggi, dopo una grave malattia, se n’è andato. E con lui se n’è anche andato un pezzo importante e significativo della storia della scuola e della vita culturale del nostro territorio negli ultimi decenni, della quale Nicolò Lombardo è stato senz’altro protagonista attento, sensibile e innovativo.

Difficilmente ne dimenticherò il garbo e la disponibilità, ai quali si accompagnava sempre un grande entusiasmo per le iniziative, anche al di fuori della scuola, nelle quali veniva coinvolto.

Addio Provveditore, ce ne ricorderemo di lei.

 

 

 

 

Altri articoli della stessa

2 Responses to Nicolò Lombardo, addio ad un gran signore

  1. Giuseppe Zucchetto Rispondi

    17 marzo 2018 a 1:39

    Sintetico ma dirompente il finale … Complimenti …
    Addio Provveditore …

  2. Giuseppe Maurizio Piscopo Rispondi

    17 marzo 2018 a 12:39

    Lo ricorderò per la sua sensibilità e per la sua Cultura. Era sempre un momento bellissimo il nostro confronto: sulla scuola, sul Cinema di cui era un grande appassionato, sulla Musica e sulla vita dei paesi della Sicilia…Con Nicolò Lombardo scompare un pezzo significativo della storia di Agrigento e della Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *