Moscatt: “Improrogabile far progredire i servizi sanitari in provincia”

|




Lettera  del parlamentare nazionale del Pd alla Direzione Generale Asp di Agrigento in merito al servizio di radioterapia dell’Ospedale ‘San Giovanni di Dio”.

Tonino Moscatt

Tonino Moscatt

“Da tempo la necessità di perfezionare e far progredire i servizi sanitari ad Agrigento ed in provincia appare come una necessità improrogabile, se solo si pensa a come altre realtà ci abbiano preceduto nel miglioramento e nell’ottimizzazione di tali servizi che tanto avvantaggiano i cittadini nell’accesso e nella qualità delle cure”.

A parlare é il deputato nazionale del Pd Antonino Moscatt che questa mattina ha inviato una lettera indirizzata alla Direzione Generale Asp di Agrigento in merito al servizio di radioterapia ancora inattivo all’Ospedale San Giovanni di Dio”:

“Seppur rispetto al passato un’inversione di tendenza nei metodi d’intervento e nell’affrontare i problemi persistenti é stata fatta, occorre continuare su questa direzione con una mappatura dei problemi irrisolti ed una programmazione che sani gli stessi. Tra i più incombenti il servizio di radioterapia all’Ospedale ‘San Giovanni di Dio’ di Agrigento, fondamentale nel trattamento di patologie oncologiche.

Il servizio – prosegue Moscatt -, finanziato da qualche anno e mai utilizzato, rischia di essere perduto e dunque non garantito. Sono sicuro che la nuova Direzione Generale di Agrigento attenzioni ancor più ed in maniera prioritaria il caso del servizio di radioterapia, scongiurando la perdita del finanziamento europeo ed i  disagi dovuti agli spostamenti verso altri centri dei – conclude il deputato Pd Moscatt – pazienti”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *