Moscatt: “Accordo governo e sindacati primo passo per gli ex Lsu-Ata”

|




Intervento del deputato del Pd alla vigilia della scadenza del contratto per numerosi lavoratori

Tonino Moscatt

Tonino Moscatt

“L’accordo sottoscritto tra governo e sindacati è un  primo passo per i lavoratori ex Lsu-Ata che svolgono servizio nelle  scuole e che attraversano una situazione di subbuglio. In una situazione  drammatica, nel giorno prima della scadenza del contratto, può essere  considerato una boccata d’ossigeno. Ma c’è molto da fare e migliorare”.   A parlare è il deputato agrigentino del Pd Tonino Moscatt: “Mi sono  battuto in aula e fuori da questa a fianco dei lavoratori coinvolti,  continuerò a farlo. Venerdi pomeriggio – prosegue Moscatt – ritornerò,  ancora una volta, ad incontrare la cospicua delegazione di questi come  ho fatto, quasi con cadenza settimanale, per ragionare insieme e  confrontarci ancora sul tema. Sono intervenuto più volte alla Camera dei Deputati in loro difesa, continuerò a farlo senza tregua per difendere i  loro diritti ed il – conclude Tonino Moscatt – lavoro”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *