Mimmo Gueli candidato a sindaco di Santa Elisabetta

|




La decisione ieri sera nel corso di una riunione. Sarà sostenuto da Pd e Udc

santa elisabettaHa ufficializzato la sua candidatura a sindaco di Santa Elisabetta l’architetto Mimmo Gueli. In una nota diffusa alla stampa si legge che Gueli ” è sostenuto da un ampio schieramento di forze politiche che si rifanno al centrosinistra e rappresentanti della società civile”.

Gueli ha accettato la candidatura ieri sera nel corso di una  riunione alla quale erano, tra gli altri, presenti: il sindaco uscente  Emilio Militello, l’attuale vicesindaco Fragapane, gli ex sindaci Nino Gaziano e Gigi Milioto e i segretari delle  locali sezioni del PD, Iacono  e dell’UDC,  Albanese.

“Professionista affermato-si legge nel comunicato stampa- in paese e in provincia,  e padre di  tre figli , Mimmo Gueli , indipendente,  alla sua prima esperienza politico elettorale , con un breve e positivo passato di amministratore locale, rappresenta un valido esempio di impegno civile offerto alla politica”.

“ Tre saranno i pilastri su cui poggerò la mia azione politico amministrativa-dichiara Gueli- :   moralità, sacrificio ,ordine e  rispetto delle regole. Un  compito  , una grande responsabilità, pesante  e impegnativa ,  a cui faro fronte con tutte le mie energie ricercando in ogni modo  la collaborazione e soprattutto le migliori intelligenze,  competenze e soluzioni  che la coalizione e la comunità  sabettese  potrà e dovrà  offrirmi. “

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *