Menfi, al via progetto per la prevenzione delle malattie cardiovascolari

|




Interessati anche i centri di Montevago, Santa Margherita Belice e Sambuca di Sicilia. L’iniziativa promossa dall’associazione “A cuore aperto” e dall’Unione Comuni Terre Sicane.

I cardiologi del Policlinico Giaccone

I cardiologi del Policlinico Giaccone

I Comuni delle Terre Sicane e l’associazione onlus “A Cuore Aperto” uniti per un progetto di promozione della salute e prevenzione della malattie cardiovascolari. Prenderanno il via nei prossimi giorni a Menfi, Montevago, Santa Margherita Belice e Sambuca di Sicilia le visite cardiologiche gratuite eseguite dell’equipe del reparto di Cardiochirurgia del Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, guidata dal professor Giovanni Ruvolo, per la “prevenzione dell’aneurisma dell’aorta ascendente, che è una dilatazione del vaso arterioso che nasce dal cuore sinistro e quasi sempre non dà sintomi particolari finché non si complica e per questo è necessario sapere come individuarlo”.

Gli esami ecocardiografici verranno inizialmente eseguiti su campioni di popolazione ad alto rischio dei quattro Comuni del Belice e successivamente l’iniziativa – che ha già fatto tappa a Burgio, Villafranca Sicula e Cattolica Eraclea – verrà proposta anche in altri paesi della provincia di Agrigento anche con il coinvolgimento delle scuole.

 

Il progetto sarà presentato  domenica 18 maggio a Menfi, nei locali del Centro Civico in via Palminteri 1, in occasione dell’assemblea 2014 dell’associazione onlus “A Cuore Aperto” impegnata dal 2001 in progetti di assistenza sanitaria tra la Sicilia e la Tanzania.

 

Il programma dei lavori: alle ore 9.30 l’apertura dei lavori da parte del presidente dell’associazione onlus “A Cuore Aperto” Giovanni Ruvolo e i saluti dei sindaci dell’Unione dei Comuni  Terre Sicane – Vincenzo Lotà (Menfi), Franco Valenti (Santa Margherita Belice), Calogero Impastato (Montevago), Leo Ciaccio (Sambuca di Sicilia) – e dell’arciprete di Menfi don Saverio Cannizzaro.

 

Alle ore 10 al via l’incontro sul tema “Come si fa diagnosi? Quale terapia medica? Quale terapia chirurgica?” durante il quale interverranno medici, cardiologi, radiologi, cardiochirurghi e docenti tra i quali Giovanni Ruvolo, Fabio Triolo, Filippo Barbera, Sergio Cacioppo, Totò Borgese. A moderare l’incontro sarà Michele Bono, primario cardiologo all’ospedale di Sciacca.

 

Alle ore 11.30 è previsto l’intervento della psicoterapeuta e deputata regionale Margherita La Rocca che in qualità di volontaria dell’associazione onlus “A Cuore Aperto” farà il punto dei risultati raggiunti e illustrerà le nuove iniziative dell’associazione prima del rinnovo delle cariche e l’approvazione del bilancio. Altre informazioni e aggiornamenti sul sito www.cuoreaperto.it.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *