Maria Iacono: “Priorità agli artigiani siciliani”

|




La deputata nazionale del Pd interviene sulla richiesta della categoria che da diversi giorni chiede alla politica di rappresentare le proprie ragioni nella Legge di Bilancio.

Maria Iacono

“Le questioni riguardanti gli artigiani siciliani, in una fase di crisi ancora acuta, devono essere affrontati “come una priorità non più rinviabile”.

E’ quanto afferma la deputata nazionale del Pd Maria Iacono, che, nell’esprimere vicinanza agli artigiani siciliani ed ed alle organizzazioni di rappresentanza che in questi giorni, attraverso diverse prese di posizione pubbliche, stanno chiedendo, a gran voce, alla politica di rappresentare le proprie ragioni nella Legge di Bilancio, già licenziata dal Senato e che a giorno discuteremo alla Camera, aggiunge: “Nelle ultime ore la Commissione finanze e bilancio della Camera ha già avviato un’interlocuzione seria con le organizzazioni degli artigiani ed ha dato un segnale di concretezza attraverso la presentazione in Legge di Bilancio di un emendamento che comprende molte delle proposte avanzate dalle associazioni di categoria”.

“In particolare-continua Maria Iacono-gli emendamenti prevedono il graduale aumento della deducibilità dell’Imu sugli immobili strumentali ai fini della determinazione del reddito d’impresa, la previsione del riporto delle perdite per rendere effettivamente operativo il regime del reddito per cassa, l’aumento della franchigia Irap e la possibilità di cedere alle banche il bonus per ristrutturazioni ed efficientamento energetico e rappresentano-conclude la deputata del Pd- un importante segnale per dare fiducia ed ossigeno ad un comparto importante per il sistema produttivo Italiano”.

 

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *