“Made in Vespri”. Quando la scuola celebra la “bellezza”

|




Lotta al disagio e inclusione sociale del territorio. Significativa iniziativa di fine anno all’Istituto Comprensivo “Silvio Boccone” di Palermo.

Un momento di “Made in Vespri”

Si è conclusa all’Istituto Comprensivo “Silvio Boccone” di Palermo la prima edizione della manifestazione MADE IN VESPRI, evento promosso a conclusione di un anno scolastico che ha visto in prima linea l’Istituto in una serie di manifestazioni volte all’inclusione scolastica e all’integrazione della comunità tutta.

“Made in Vespri” – spiega la dirigente dell’Istituto  Rosanna Cucchiaravuole essere uno spazio per l’esibizione di lavori artistici e/o musicali realizzati dai nostri docenti, dal personale non docente, dai genitori e alunni che coltivano al di fuori della scuola particolari vocazioni. Un momento di bellezza nel nostro amato quartiere, che speriamo possa diventare sempre più pulito, curato, vivace, insomma più bello. L’evento ha trovato una favorevole accoglienza nelle scuole che noi chiamiamo del Condominio di Via del Vespro: la Direzione Didattica “Rosolino Pilo” e il Liceo “Danilo Dolci”, con cui condividiamo tanti e significativi momenti di crescita insieme”.

La manifestazione ha avuto inizio con la consegna di una medaglia ricordo per gli allievi che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado e di quanti si sono classificati ai primi posti nelle diverse gare che ha visto l’Istituto in prima linea. Più di 500 i partecipanti alla mostra allestita all’interno dei locali della scuola. Ad esporre le loro opere gli artisti: Elvira Allotta, Rosa Anna Argento, Anna Asaro, Giuseppe Bascone, Adriana Bellanca, Teresa Lo Curto, Maria Maiorana, Gioacchino Mercurio, Maria Franca Repoli, Mazzarella Cinzia.

Ad animare la serata, sotto un cielo stellato di prima estate, lo spettacolo “Musica Insieme” presentato da Mara Gioviale, Toti Sutera e Flavia Petitto. Numerosi gli artisti che si sono esibiti deliziando il pubblico con canzoni, balli latino-americani, danze tribali e orientali. Tra i quali: Elisa Bascone, Sofia Bianchi, Micol Caponetto, Laura Cardella, Cristina Ciramitaro, Ilenia Costa, Alena Cucchiara, Monica De Francesco, Federica Gammeri, Sara Macaluso, Giancarlo Mauro, Giosuè Mercurio, Nadine Scibetta, Temari Terracchio, Cetty Trapani, Marika Viviano.

Una serata dai colori d’estate dove non poteva mancare un treno colmo di vagoni di sapori multiculturali, dal riso al curry, alle frittelle di riso, dal panino con panelle al panino con la milza, dalle pizzette alle crepe con nutella prodotti dall’Associazione “Camminiamo Insieme”, dal “Piccolo Ranch” e da “Pizzottando” il cui ricavato sarà devoluto in beneficienza.

Insieme si può, afferma soddisfatta la Preside Rosanna Cucchiara, instancabile traino del corpo docenti che vivono la scuola come momento per crescere insieme e per costruire un mondo migliore senza mai arrendersi dinanzi alle sfide più significative, quali la lotta al disagio e l’inclusione sociale del territorio.

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *