“LicatAutori”, serate evento a tema: mafia, donne e società

|




Incontri con autori di romanzi e saggi.

Carmelo Sardo e Francesco Pira

Carmelo Sardo e Francesco Pira

Sarà presentato ufficialmente nei prossimi giorni l’evento “LicatAutori 2014” un’iniziativa culturale del Comune di L’iniziativa è promossa dal Comune Licata,  voluta dall’Assessore alla Cultura, Giusy Marotta. Si tratta di due serate-evento a tema (la prima sulla lotta alla mafia e la seconda su donna e società) con autori di romanzi e saggi che si svolgerà presso il Chiostro della Badia.

Daniela Spalanca

Daniela Spalanca

Il coordinamento scientifico e la conduzione delle serate è affidata al  Francesco Pira..

Il programma prevede un primo appuntamento venerdì 1 agosto con Carmelo Sardo, giornalista Tg5  Mediaset e scrittore, autore del libro “Malerba” (Mondadori);  Angelo Vecchio, giornalista e scrittore, autore del libro “Isolati si muore” (Nuova Ipsa Editore); Carlo Barbieri, chimico, autore del libro “Uno si e uno no” (Dario Flaccovio Editore).

Carlo Barbieri

Carlo Barbieri

Venerdì 22 agosto   invece è la volta di  Daniela Spalanca, giornalista, scrittrice e autrice del libro “Donne allo specchio” (Libridine Edizioni), Antonella Cava, sociologa, docente di Media Studies Università di Messina e autrice del libro “Noir Tv” (Franco Angeli),  Mariangela Fornari, insegnante e poetessa, autrice del libro “In liberi Versi” (Edizioni Il Vicolo), Giovanni Marinetti, giornalista e autore televisivo.

Giusy Marotta

Giusy Marotta

Porterà il saluto dell’Amministrazione e introdurrà  le due serate Giusy Marotta, Assessore alla Cultura del Comune di Licata. Discussant: Floriana Costanzo e Totò Seggio, docenti di letteratura italiana e  Nuccio Peritore, psicoterapeuta. Con la partecipazione del poeta dialettale Lorenzo Peritore. Lettura e interpretazioni dei brani tratti dai libri degli attori : Daniela Mulè ed  Enzo Minaldi.

Antonella Cava

Antonella Cava

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *