Licata, “Settimana della Legalità” all’insegna della solidarietà

|




Per la seconda edizione dell’evento un convegno su “Rispetto, Famiglia e Social” e un torneo di calcio con la raccolta di fondi destinati alle popolazioni terremotate.

Inizia venerdì 24 marzo a Licata, con un torneo di calcio e si conclude sabato 25 con un convegno,   la 2^ Settimana della Legalità promossa dall’ Associazione culturale IMC , con la collaborazione di Rotary Club e FIDAPA ed il patrocinio del Comune di Licata.

L’evento socio-culturale ha anche un importante fine di solidarietà, ricostruire il Parco Giochi della Scuola Falcone Borsellino della Città di Colli del Tronto in provincia di Ascoli Piceno, colpita dal violento terremoto del 24 agosto 2016.

Venerdì 24 marzo, dalle 9 in poi allo Stadio “Dino Liotta” si svolgerà il Torneo di calcio a 11 riservato alle Scuole Superiori cui seguirà una raccolta di fondi che saranno consegnati il giorno dopo al sindaco di Colli del Tronto Andrea Cardilli nel corso del convegno il cui inizio è previsto per le ore 17,30 presso la Sala Capitolare del Carmine.

I lavori saranno coordinati dal Vice Presidente IMC, Gaspare Frumento. Relazioneranno il professor Francesco Pira, sociologo e docente di comunicazione dell’Università di Messina, il dottor Mario Blandino, psichiatra dell’ASP di Caltanissetta, il capitano Marco Currao, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Licata e il dottor Marco Alletto, Dirigente del Commissariato di Polizia di Licata. Interverrà anche il sindaco di Colli del Tronto, dottor Andrea Cardilli per raccontare la sua esperienza e le criticità di amministratore in questo difficile momento. Sono quattro le parole chiave lanciate dagli organizzatori: “Rispetto, famiglia, social e solidarietà”. Attorno a queste quattro parole chiave ruoteranno gli interventi dei relatori, ritenuti le basi dei valori civici ed il cardine per il futuro dei giovani.

 

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *