La Regione intervenga urgentemente sulla Milena-Racalmuto

|




I deputati regionali Ioppolo e Musumeci presentano un’interrogazione al Governo Crocetta dove denunciano l’inspiegabile stato di abbandono della strada

Ioppolo e MusumeciGino Ioppolo e Nello Musumeci, hanno presentato un’interrogazione urgente al Governo Crocetta denunciando lo stato di grave degrado delle strade provinciali e in particolare modo, della Sp 152 della provincia di Caltanissetta.
“Lo scellerato commissariamento forzato delle Province regionali siciliane continua a provocare notevoli disservizi a carico dei cittadini se non, addirittura, il blocco stesso di qualsivoglia attività – affermano Ioppolo e Musumeci – ed a risentirne maggiormente è il sistema della viabilità che annovera diverse migliaia di chilometri di strade provinciali, abbandonate e senza un minimo di manutenzione, con i conseguenti gravi rischi per l’intera, fruitrice popolazione siciliana.

In particolare modo – continuano Ioppolo e Musumeci – è evidente lo stato di abbandono della strada provinciale 152 che congiunge Milena con Racalmuto, di competenza della provincia di Caltanissetta, giornalmente utilizzata da centinaia di automobilisti in quanto rappresenta il percorso più breve di collegamento tra alcuni centri dell’entroterra nisseno ed agrigentino (quali Grotte, Racalmuto, Canicattì, Castrofilippo e Milena) e il collegamento con il raddoppio della SS 640. Con quest’interrogazione – concludono Ioppolo e Musumeci – chiediamo al Governo regionale iniziative urgenti per consentire gli indispensabili interventi di manutenzione straordinaria sulla Strada provinciale 152 e, più in generale, che siano assegnate alle 9 Province commissariate le risorse finanziarie indispensabili per svolgere efficacemente servizi essenziali quale quello che riguarda la viabilità”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *