“La Montedoro-Racalmuto è ormai una mulattiera”

|




Il vice sindaco di Montedoro, Renzo Bufalino, denuncia lo stato di abbandono della strada, ponte interno tra due province.

Uno dei tanti tratti danneggiati della strada

Uno dei tanti tratti danneggiati della strada

Renzo Bufalino, vice sindaco di Montedoro, comune che ricade nella provincia di Caltanissetta, ma molto vicino a Racalmuto, ci ha inviato una nota nella quale denuncia lo stato di abbandono della strada provinciale Racalmuto- Montedoro, chiusa temporaneamente al transito in seguito ad una frana. “È trascorso quasi un mese dalla temporanea chiusura-scrive Bufalino- e continuano i disagi per il collegamento tra il paese sciasciano e il piccolo centro del Vallone. Infatti, la Provincia di Agrigento con propria ordinanza ha dichiarato off-limits l’arteria provinciale, seriamente danneggiata da una frana (in corso da un anno) e in più punti ostruita da fanghiglia e detriti dopo le intese precipitazioni dei primi di marzo. Di conseguenza i numerosi utenti, in primis gli abitanti di Montedoro, che usavano la SP14 per raggiungere i centri dell’agrigentino e il centro commerciale “Le Vigne” sono costretti a subire i forti disagi dei collegamenti alternativi.

Si sa sono tempi di magra,-aggiunge Bufalino- la scure della spending review si è abbattuta pesantemente su tutti, in particolare sulle province, e a ciò bisogna aggiungere l’incertezza del destino degli enti provinciali, attualmente commissariati e in attesa di trasformarsi in consorzi. Tuttavia queste attenuanti non possono giustificare l’inerzia della Provincia di Agrigento nell’avviare un intervento risolutivo che garantisca il ripristino della viabilità e contemporaneamente la messa in sicurezza dell’arteria, ridotta oramai a una mulattiera.

Qualcuno tempo fa scrisse che la Sicilia è l’unico posto al mondo dove esiste la categoria temporale del «temporaneamente infinito», e fra i due estremi di questo ossimoro è sempre il secondo a prevalere. Pertanto, la sensazione è -conclude il vice sindaco di Montedoro-che ancora una volta dovremo rassegnarci a un’ “eterna temporaneità” della chiusura della Racalmuto-Montedoro. E così la speranza di una rapida transitabilità della strada provinciale è assai sparuta”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *