“La mancata presentazione della nostra lista non deve essere intesa come una sconfitta”

|




Elezioni Grotte. Lettera a Venerando Bellomo dell’Assessore uscente Diego Aquilina.”Caro Venerando il nostro impegno civico continua al tuo fianco”.

Diego Aquilina

La mancata presentazione alle elezioni comunali di Grotte della lista che appoggiava il candidato sindaco Venerando Bellomo, e della quale oggi sul nostro giornale lo stesso Avvocato Bellomo spiega le motivazioni, ha suscitato, come era prevedibile uno certo scalpore.

In una lettera inviatagli dall’Assessore uscente Diego Aquilina, che fa parte del gruppo che fino all’ultimo ha sostenuto la candidatura di Bellomo, Aquilina così scrive:

Carissimo Avvocato Bellomo,

sento il dovere di esternare, anche pubblicamente, la stima e l’affetto che ho sempre nutrito nei tuoi confronti, certo di interpretare il pensiero di tutto il nostro gruppo di amici che ti ha sostenuto, ti sostiene e continuerà a sostenere. In verità, siamo noi che dobbiamo ringraziare te per la tua esemplare generosità. Non hai esitato a scendere in campo per metterti a servizio del nostro paese. Siamo entrati subito in sintonia.

Sei una persona seria, un professionista di elevato spessore e di indubbia valenza culturale. Un amico vero del quale ci si può ciecamente fidare. Puoi dare tanto a questo nostro amato paese che tanto merita. A mio modesto avviso, la condivisa decisione di non presentare la lista, pur avendo provocato sincero rammarico in quanti abbiamo fortemente creduto nel nostro progetto, non deve essere intesa come una sconfitta ma come un atto responsabile, di amore e di profondo rispetto nei riguardi dei nostri concittadini, oltre che di coerenza, in ossequio ai valori in cui crediamo e dai quali non intendiamo minimamente prescindere.

Ti ringrazio per il percorso che hai avviato. Intorno a te si è creato grande entusiasmo. Un percorso che non sarà vanificato siccome foriero di un progetto destinato a maturare scelte esclusivamnte mirate a perseguire il bene comune.

Caro Venerando, il nostro impegno civico continua al tuo fianco. Un impegno civico che, ad onor del vero, non si è mai fermato”.

Diego Aquilina

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *