La Fortitudo torna a vincere

|




Batutto, 69 a 66, Novipiù Casale Monferrato. Ciani: “Saccaggi decisivo soprattutto negli ultimi 5 minuti”.

Andrea Saccaggi

Andrea Saccaggi

La Fortitudo Agrigento torna a vincere con 69 a 66 contro Novipù Casale Monferrato. Conquista il PalaFerraris con una grande performance di Andrea Saccaggi, che porta alla squadra 14 punti, seguito da Penny Williams con 13, Udom 11 e Dudzinski 10, che riprende piena forma fisica. “Andrea Saccaggi è stato decisivo – dichiara il coach Franco Ciani – soprattutto negli ultimi 5 minuti, quando ha veramente fatto delle cose offensivamente straordinarie ed è stato protagonista assoluto. Anche la partita di Dudzinski è stata più solida e produttiva rispetto a quella contro il Verona, regalandoci momenti importanti.”

E continua: “Rispetto alla scorsa partita, abbiamo messo in campo maggiore intensità difensiva e fisicità, in attacco invece abbiamo fatto delle buone cose a fiammate, non abbiamo trovato continuità offensiva. Ci aspettavamo di incontrare una delle squadre più solide e organizzate sotto il profilo difensivo, ma nonostante questo in qualche momento in attacco siamo riusciti a ritrovare i nostri equilibri e abbiamo portato a casa una bella vittoria.”

Il roster di Ciani cancella quindi velocemente il ricordo della scorsa partita, conquistando un’importante vittoria a distanza di pochi giorni. Adesso il prossimo appuntamento in casa è per domenica 26, alle ore 18.00 al Palamoncada, contro un’altra delle squadre più attese del campionato: Givova Napoli.

La prossima partita sarà domenica 26, alle ore 18.00 al Palamoncada, contro una delle squadre più attese: Givova Napoli.

Il tabellino

Novipiù Casale Monferrato 66

Giovara, Amato 9, Tomassini 14, Natali 6, Butkevicius 6, Blizzard 7, Martinoni 6, Fall, Marshall 18, Ruiu, Valentini.

Allenatore: Ramondino

Fortitudo Moncada Agrigento 69

Vai, Evangelisti 7, Williams 13, Chiarastella 4, De Laurentiis 6, Saccaggi 14, Piazza 4, Udom 11, Portannese, Dudzinski 10.

Allenatore: Ciani

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *