La Fortitudo “perde lucidità”, e purtroppo anche la partita

|




La squadra agrigentina Torna da Frosinone sconfitta. L’incontro con il Bascket Veroli finisce 86 a 74. Ciani: “Abbiamo fatto una brutta partita come qualche volta accade”.

Franco Ciani

Franco Ciani

Si conclude 86 a 74 la partita Basket Veroli vs Fortitudo Agrigento al Palasport di Frosinone, segnando la seconda nota negativa di questo campionato.

“Abbiamo fatto una brutta partita come qualche volta accade – dichiara il coach Franco Ciani – dobbiamo fare il mea culpa per il basso livello tenuto in campo, ovvero scarsa intensità  e determinazione, che invece erano le cose su cui puntare.  Quando la partita è stata in salita abbiamo perso lucidità e loro invece venivano guidati sempre più dall’entusiasmo. Eravamo partiti pensando fosse una partita con una difficoltà minore e invece dobbiamo sempre ricordare che è un campionato molto difficile, dove tutte le squadre combattono e nulla può essere dato per scontato.” Continua Ciani:  “E’ certamente stato commesso un errore di approccio, direi parzialmente giustificato da una settimana molto difficile a causa di infortuni vari, ma non è una giustificazione. Non possiamo permetterci di cedere e di far scendere il livello delle nostre prestazioni.”

Con queste parole Franco Ciani racconta una partita difficile, che bisogna subito superare in vista del prossimo e attesissimo match: il derby contro il Trapani, domenica al Palamoncada.

Il tabellino

Fortitudo Moncada Agrigento 74

Evangelisti 19, Williams 11, Chiarastella 9, Piazza 9, Dudzinski 13, Vai 3, De Laurentiis 5, Saccaggi A. 2, Udom 3, Portannese.

Allenatore: Ciani.

Basket Veroli 86

Grande 3, Legion 28,  La Torre 11, Wojcechowski 21, Shaw 4, Savoldelli 2, Forte, Radonjic, Cacace3, Bucarelli, Pagliroli, Cucci 14.

Allenatore: D’Arcangeli

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *