“La doglia muta”

|




A Licata la presentazione dell’ultimo romanzo di Peppe Zambito.

A Licata, alla Biblioteca Comunale “Luigi Vitali”, sarà presentato venerdì 19 maggio alle 18, l’ultimo romanzo dello scrittore Peppe Zambito “La doglia muta”.

Converseranno con l’autore Tiziana Alesci e Francesco Pira. La presentazione  sarà arricchita dalla partecipazione dell’attrice Daniela Mulè, che leggerà dei brani del romanzo, e dalle incursioni musicali dell’interprete e compositrice di musica popolare siciliana, Piera Lo Leggio, accompagnata da Paolo Alongi e Vincenzo Di Leo. Porteranno i saluti il Sindaco Angelo Cambiano e il Vice Sindaco e Assessore alla Cultura Daniele Vecchio

Peppe Zambito

“La doglia muta” (188pp. Carlo Saladino Editore). È il racconto di uomini e donne immersi negli eventi storici del ‘900 che li sfiorano appena, in uno scorrere lento degli avvenimenti, tra schemi sociali e pregiudizi. Una donna, Gelsomina, tra tenerezza e soprusi riesce, con la forza dell’amore, a riscattare se stessa e una verità artefatta, in un mondo esclusivo appannaggio degli uomini”.

“Racconto una Sicilia – spiega Zambito – che non ama cambiare, che si abbandona tra le braccia dei suoi mali, con la necessità di un padrone da combattere e a cui al contempo affidarsi, dove il semplice desiderio sembra appagare l’ambizione di modificare il corso delle cose. Una terra – continua l’autore – che  sfugge dall’idea  di libertà, di responsabilità, di autodeterminazione, con un rapporto ancora irrisolto con lo Stato e la strisciante e comoda idea di rimanere sudditi e non cittadini”.

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *