I cazziatoni servono. C’è vita sul pianeta a cinque stelle

|




FUORI DAL BUNKER? Il M5S di Racalmuto dirada la cortina fumogena. Merito dei Colpi di Spillo? Presentata una proposta per la raccolta dei rifiuti. Il candidato sindaco Luigi Falletti si sfoga su facebook: “Grazie a Malgrado tutto sono diventato grillino”. Qualcuno comincia a scendere giù dalla torre d’avorio.

Colpi di Spillo è un tipo sensibile, anche se non sembra. Per notti non ha dormito. Infierire sui grillini di Racalmuto con quel suo articolo in cui li invitava ad uscire dal bunker gli era sembrato un po’ ingeneroso. Ma le foto di Salvatore Alfano (che ha sempre un suo punto di vista, ma quando scatta non è mai bugiardo) con il gazebo disadorno nella piazza deserta e quelle quattro paginette di programmino con  titoli in fila dei problemi del paese accompagnati da generiche buone intenzione, in verità rappresentavano uno spettacolo un po’ miserello, con rispetto parlando.

Allestimento in piazza del gazebo M5S - Foto di Salvatore Alfano

Allestimento in piazza del gazebo M5S – Foto di Salvatore Alfano

Colpi di Spillo si rigirava nel letto, pensando di avere esagerato a prendere di mira un pugno di ragazze e ragazzi pieni di buone intenzioni.

Ma oggi tutto è cambiato. La cortina fumogena che circondava il pianeta a cinque stelle si sta diradando. Dopo aver letto la proposta dei Cinque Stelle sulla raccolta differenziata dei rifiuti (abbastanza simile a quanto scritto nel programma di Enzo Sardo, ma sicuramente più dettagliata e documentata), Colpi di Spillo ha pensato: vuoi vedere che a volte i cazziatoni fanno bene?

Nè Colpi di Spillo nè questo giornale hanno la presunzione di pensare che i grillini racalmutesi stiano a leggere e soprattutto ad ascoltare consigli e suggerimenti non richiesti, ma magari qualche orecchio è fischiato, qualche dubbio sarà insorto, qualche discussione si sarà aperta su come affrontare la prossima campagna elettorale.

E  così il Movimento 5 Stelle di Racalmuto ha battuto un colpo, si è fatto sentire. Anzi, due colpi. Il primo colpo con la proposta per il miglioramento del servizio di raccolta dei rifiuti (proprio mentre il sondaggio di Malgrado tutto indica che questo è uno dei problemi più sentiti dalla popolazione).

Luigi Falletti

Luigi Falletti – Foto Salvatore Alfano

Il secondo colpo è racchiuso nelle parole che Luigi Falletti ha affidato a Facebook  prendendosela con i nostri amici e collaboratori Gigi Restivo e Salvatore Alfano (abbastanza incomprensibilmente, perchè nessuno dei due è candidato o avversario politico di Falletti).

Abbiamo così scoperto che Malgrado tutto ha fatto bene anche a Luigi Falletti, ora candidato a sindaco per il M5S. Bisogna ricordare, infatti, che a gennaio scorso, meno di cinque mesi fa, Falletti era un grillino “a sua insaputa”.

Quando questo giornale pubblicò la notizia che Falletti aveva partecipato a un incontro con i commissari straordinari al Comune in qualità di esponente del movimento di Beppe Grillo, Falletti aveva immediatamente inviato una lettera dai toni avvocateschi in cui spiegava perchè e percome non fosse “funzionale al M5S”.

Quattro mesi dopo, lo stesso Falletti guida la lista del M5S alle prossime amministrative. Ebbene, lui stesso, polemizzando con Malgrado tuttoadesso spiega che “sono state le vostre inesattezze a farmi partecipare alle prime riunioni e successivamente aderire al Movimento…le potrà sembrare difficile da pensare, ma è così… sa come si dice: solo gli imbecilli non cambiano idea”.

Il gazebo del M5S in piazza Castello - Foto Salvatore Alfano

Il gazebo del M5S in piazza Castello – Foto Salvatore Alfano

Insomma, fino a quel momento grillino “a sua insaputa” , Falletti grazie a Malgrado tutto ha scoperto il grillino che dormicchiava dentro di lui. Come folgorato da questa rivelazione, in quattro mesi  ha rapidamente percorso tutti gli stadi del convincimento politico, fino a intestarsi la battaglia per la conquista del Comune di Racalmuto sotto l’insegna del M5S.

Colpi di Spillo allora si ferma a riflettere. Se un piccolo giornalino di paese ha avuto la forza maieutica di tirare fuori la vocazione di Falletti e di spingere i grillini a farsi sentire, beh, allora si può essere veramente soddisfatti. Un giornale questo deve fare: informare, stimolare, disturbare, provocare e, in ultima analisi, chiarire i fatti e renderli di pubblico dominio.

Ma i complimenti, in questo momento, vanno fatti soprattutto al Movimento 5 Stelle di Racalmuto. Bravi, fatevi sentire. C’è una luce in fondo al tunnel e magari splende per voi.

 

 

 

 

 

 

 

.

Altri articoli della stessa

3 Responses to I cazziatoni servono. C’è vita sul pianeta a cinque stelle

  1. Giuseppe Rispondi

    25 aprile 2014 a 0:27

    Grazie d’esistere, ahahahah saremmo persi senza te ma fammi il piacere, io sono Peppe Grizzanti mentre tu che ti firmi colpi di spillo chi sei???? E non mi venga a dire il direttore e lui e il garante

  2. angelo Rispondi

    25 aprile 2014 a 8:44

    Signor Falletti….ho letto il suo programma(COME DIMINUIRE LA TASSA SUI RIFIUTI) Come programma molto interessante,pero non riesco a capire come fara, e con quali mezzi,dovrebbe raccogliere i rifiuti a porta a porta,visto che i mezzi idonei non ci sono,e se ci fossero come fara e mettere il carburante…a quando risulta allo stato attuale non ci sono soldi per il carburante per il pulmino (SCUOLA BUS).
    In Attesa di una sua cordiale Risposta.

  3. Collura davide Rispondi

    25 aprile 2014 a 15:57

    Rimango sbalordito dalle assurdità che scrivete….siete ridicoli,vi reputavo più professionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *