Grotte: gran pienone con Cipo, Maria Luisa e le Bavette in Salsa Yogurt

|




Ieri il primo appuntamento con “Lunedì da Chef”. Una serata all’insegna della buona cucina, con piatti originali e personaggi straordinariamente simpatici. FOTO GALLERY.

Pochi ingredienti, il termine ci sembra più che appropriato, e a Grotte, nella piazzetta Marconi, nel cuore del centro storico, ti ritrovi nella meravigliosa atmosfera di una serata piacevole, frizzante, divertente e, vista la natura dell’iniziativa, è proprio il caso di dire: decisamente gustosa.

Una serata all’insegna della buona cucina nella quale oltre a piatti originalissimi, scopri personaggi davvero simpatici e straordinari.

Ieri a Grotte hanno preso il via i “Lunedì da Chef”, una serie di serate nelle quali gli appassionati dell’arte culinaria, sotto la guida attenta e sapiente dello chef Antonio Bellanca, si sfidano nella preparazione di  piatti molto particolari.

Un successone incredibille. Tra l’altro un’iniziativa assolutamente privata, organizzata dal Caffè Marconi con la collaborazione di alcuni sponsor privati.

Ieri i primi due appassionati di cucina a sfidarsi sono stati Maria Luisa Lumiera, farmacista, e Giuseppe Cipolla, studente universitario in ingegneria: Bavette vegetali in salsa yogurt il piatto che hanno preparato.

Ha vinto Maria Luisa, ma questo conta veramente poco. In realtà a vincere è stata l’idea di questa simpatica iniziativa, che, a costo zero, ha registrato la partecipazione di un numerosissimo pubblico, e tutto lascia presagire che sarà  così anche per i prossimi appuntamenti.

Decisamente all’altezza del suo compito la giuria, e non poteva essere diversamente, vista la caratura dei suoi componenti: gli chef Claudio Castronovo e Rosario Grova; il vice presidente della Conad Sicilia, Ignazio Infantino; la nutrizionista Florinda Morreale e l’operatore culturale Aristotele Cuffaro, l’unico, per sua stessa ammissione, a non avere alcuna competenza nel cucinare, ma indiscutibilmente una buona forchetta, e ieri il buon Aristotele, sotto questo aspetto, non si è per niente smentito, mettendo in campo, comunque, tutta la sua proverbiale simpatia.

Veramente brava, infine, Silvia La Rosa, elegante e frizzante nella conduzione della serata. Impeccabile la regia video della serata curata da Calogero Carlisi con la collaborazione di Daniel Carlisi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

 

 

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *