Fortitudo, fine dell’avventura

|




La squadra agrigentina sconfitta in casa dal Trento nei playoff.

fortitudoCon la sconfitta in gara 3, finisce l’avventura della Fortitudo Moncada Agrigento nei playoff di Adecco Gold. I biancazzurri sono stati sconfitti ieri sera al PalaMoncada dall’Aquila Basket Trento con il punteggio di 73 a 79. Dopo il  3 a 0, quindi, Trento supera la serie accedendo alla semifinale per la promozione in serie A. Agrigento chiude così una stagione stellare, dopo la vittoria del campionato di Adecco Silver che ha concesso anche la partecipazione ai playoff della categoria superiore.

 

“Abbiamo dimostrato di poter competere a questo livello – ha commentato a fine gara l’allenatore della Fortitudo, Franco Ciani – . In questa serie abbiamo visto la fisicità prorompente dei nostri avversari. Ma abbiamo salutato questa stagione nel migliore dei modi, sotto il profilo dell’impegno e della qualità. L’unico rammarico è quello di non aver regalato una gioia ai nostri tifosi con gara 4. Ma ci siamo stati, malgrado l’alto tasso di esperienza degli avversari”.
Il tabellino
Parziali: 17-18, 21-18, 15-20, 20-23.
Fortitudo Moncada Agrigento 73
Vaughn 27, Anello 10, Mian 15, Di Viccaro 3, Portannese n.e., Chiarastella 5, De Laurentiis, Giovanatto, Mocavero 13, Piazza.
Allenatore: coach Franco Ciani.
Assistant coach: Luigi Dicensi.
Aquila Basket Trento 79
Triche 18, Baldi Rossi 13, Bellan n.e., Forray 11, Lechthaler 3, Molinaro n.e., Santarossa 3, Spanghero 12.
Allenatore: coach Maurizio Buscaglia.

Assistant coach: Vincenzo Cavazzana

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *