Fontana tuona contro Crocetta: “Porta i siciliani nel pantano politico”

|




Intervento del deputato del Ncd dopo le dimissioni di Luca Bianchi.

Vincenzo Fontana

Vincenzo Fontana

Il deputato regionale del Ncd Vincenzo Fontana interviene dopo le dimissioni dell’Assessore Regionale al Bilancio Luca Bianchi.

“In un momento drammatico per l’economia e le categorie produttive siciliane,-dichiara Fontana- le dimissioni dell’Assessore Bianchi acuiscono il solco che si è aperto tra i siciliani e il Governatore Crocetta.

Ormai siamo stanchi di questa politica parolaia e di slogan, l’uscita di un componente importante della Giunta dimostra tutte le fragilità e l’inconsistenza di questo governo.

Dopo un anno e più -continua il deputato regionale del Ncd- che come opposizione responsabile chiediamo alla stessa maggioranza un’apertura sulle riforme e su uno choc all’economia, l’altra sera la bocciatura del ddl salva imprese e il ritorno in commissione lascia semplicemente basiti e inermi a questo senso di irresponsabilità.

L’uscita di Bianchi è stata chiara ed anche le sue motivazioni: non riusciva più a lavorare e non ha risparmiato critiche all’azione di governo.

Il Governatore Crocetta si svegli, sta impantanando lo sviluppo dell’isola tra continui ritardi e senza una lineare azione di programmazione, purtroppo ne stanno soffrendo imprese, lavoratori e precari.

Ancora una volta gli chiediamo un’accelerazione sui temi caldi della politica regionale: dallo sviluppo allo sblocco della finanziaria bis, non pensiamo che un semplice rimpasto con il metodo Cencelli possa apportare questo cambio di passo, di errori in errori stanno spingendo i siciliani al disastro.

L’Ncd-conclude Fontana- continuerà un’azione di pungolo, sia in commissione sia in Aula per svegliare un governo e una maggioranza distratta e confusa e senza un piano di sviluppo per il rilancio regionale”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *