Fontana: “Le accuse avvelenate di Forza Italia non trovano sponda tra gli elettori”

|




Il deputato regionale del Ncd  fa un’analisi della prima fase della campagna elettorale e spara a zero contro i falchi del suo ex partito

Vincenzo Fontana

Vincenzo Fontana

Se pensano di farci paura con le loro accuse, si sbagliano. In estrema sintesi dovrebbe essere questo il senso delle   affermazioni di Vincenzo Fontana, deputato all’ARS del Ncd, riportate in una nota diffusa alla stampa. I destinatari della sua dichiarazione sono i suoi ex compagni di partito, e più precisamente quelli che vengono definiti i “falchi” di Forza Italia.

“Dopo l’incontro di Agrigento-dichiara Fontana- alla presenza del nostro leader Angelino Alfano e del nostro candidato agrigentino il Senatore Giuseppe Marinello, posso affermare che il Ncd sarà la sorpresa della competizione elettorale, giorno 25 maggio.

Le Europee sono il primo test per questo nuovo partito che sta dimostrando personalità, contenuti e uomini e donne di livello in tutte le Istituzioni dove è presente.

E’ chiaro che la nostra crescita-sottolinea Vincenzo Fontana- sta portando dello scompiglio, soprattutto dentro i falchi di Forza Italia, un segnale di forte difficoltà che percepiscono con delle accuse che ci rivolgono  ma sono meramente strumentali e avvelenate perché non trovano sponda nell’elettorato.

Noi come Ncd andiamo avanti nella nostra strada continuando ad incidere nel governo nazionale, con le migliorie su provvedimenti sociali, vedi il lavoro, e sulle riforme, un percorso ormai obbligato che daranno al Paese quel passo avanti che da un trentennio gli italiani si aspettano: uno Stato meno elefantiaco e un Parlamento più agile e coevo con i tempi.

Sono estremamente soddisfatto-conclude il deputato del Ncd- per le adesioni e le risposte della gente che ci manifestano in ogni incontro elettorale in tutta la Sicilia. Il Ncd il 25 maggio sarà una sorpresa positiva per tutti i moderati che cercano dei punti di riferimento alle loro esigenze ed a una politica efficace, efficiente e non parolaia e distruttiva”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *