Fondi europei, Moscatt: “Siamo in dirittura d’arrivo”

|




Così commenta il parlamentare del Pd il risultato dell’audizione di oggi con il sottosegretario Delrio sulla destinazione dei fondi. Buone prospettive per agricoltura e cultura.

Graziano Delrio

Graziano Delrio

“Siamo in dirittura d’arrivo. É questo quello che é emerso oggi dall’audizione del sottosegretario Delrio sui fondi europei. L’accordo definitivo per la nuova pianificazione è stato inviato ed adesso si attende la conclusione dell’iter. Tra i principali macro-obiettivi dell’accordo vi è la ricerca e l’innovazione del sistema produttivo, l’ambiente, l’energia ed il territorio, l’occupazione e l’inclusione sociale, l’istruzione e la formazione”. Nella nuova pianificazione, ovviamente ampio spazio é stato dato anche all’agricoltura ed alla cultura”.

Lo ha affermato il deputato nazionale e componente della commissione Affari europei Antonino Moscatt che aggiunge: “È interessante sottolineare che sulla mobilità ed in particolare quella ferroviaria del sud, sono stanziati circa due miliardi di euro per il suo completamento. Per renderle più efficaci ed in linea con i parametri, inoltre, é stato previsto l’istituzione dei Piani di rafforzamento amministrativo delle autorità di gestione. Le tante risorse, adesso, dovranno anche essere utilizzate con l’individuazione di una strategia trasversale che coinvolga  direttamente i territori, che in modo concertato dovrà pianificare gli obiettivi da raggiungere”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *