Favara, tutti in “bermuda” per discutere di Vino e Archeologia

|




Il caldo non risparmia nessuno: politici, esperti e studiosi si piegano alla sue regole. La tavola rotonda in programma il prossimo 28 agosto.

bermuda“Tra Vino ed Archeologia” è questo il tema di un incontro sulle proposte per lo sviluppo del turismo nell’ambito dell’ Estate Favarese a cura dall’Amministrazione Comunale e dalla Proloco  presieduta da Antonio Moscato, che si svolgerà presso il Doric Bed B&B in Contrada San Biagio ad Agrigento. Un’iniziativa originale voluta dal Sindaco, Rosario Manganella e dall’Assessore al Turismo, Enzo Agrò.

L’Assessore Agrò, promotore dell’evento, lo definisce una “discussione in bermuda, per affrontare tematiche del territorio”.

A moderare l’evento sarà Elio Desiderio, giornalista dell’Ansa e Caporedattore rivista “Isola e Isole”. Interverranno: Valentina Calì, archeologa e docente di lettere classiche;  Marcello Conigliaro, docente presso la Facoltà di Economia dell’Università di Palermo; Francesco Pira, docente di comunicazione istituzionale dell’Università di Messina ed esperto di comunicazione territoriale attraverso le nuove tecnologie e Dino Trapani, docente di urbanistica alla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Palermo ed esperto in programmazione e progettazione su bandi comunitari.

Estate favarese

E’ previsto il contributo: dei parlamentari regionali Vincenzo  Fontana e Giovanni Panepinto, di Luisa Pullara, avvocato e Presidente dell’Ass. Ciavotta, Enzo Cammilleri, avvocato, direttore del Distretto Valle dei Templi e Giuseppina Battaglia, archeologa.
Si degusteranno vini offerti dall’Azienda “Piacere Di Vino” .

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *