Farm Cultural Park, Everyone’s: Arte per Cambiare il Mondo

|




 

Oggi la presentazione dei risultati di un workshop di nove giorni realizzato a Farm dall’artista antropologa Noel Gazzano.

Venerdì 19 Maggio alle ore 18:30, a Farm Cultural Park, si terrà la presentazione dei risultati della prima fase del lavoro dedicato a EVERYONE’S DRESS: un workshop di nove giorni realizzato a Farm dall’artista antropologa Noel Gazzano, aperto ad un gruppo eterogeneo di migranti provenienti da vari paesi dell’Africa, durante il quale è stato sviluppato e stampato su tessuto un pattern, espressione di valori di uguaglianza e amicizia tra i popoli, per la realizzazione di un vestito universale.

L’indumento, indossabile da persone di ogni età, dimensione e sesso, ha come obiettivo la promozione dell’uguaglianza di tutti gli esseri umani, oggi messa in discussione dalle reazioni spesso violente ai movimenti migratori.

Everyone’s Dress, progetto di Noel Gazzano, è stato ospitato e prodotto da Farm Cultural Park in collaborazione conKorai – Territorio, Sviluppo e Cultura e con il Patrocinio del Consolato Onorario del Ghana in Sicilia, nell’ambito di un ciclo di “Residenze per Migranti coordinate da Artisti” finalizzato a costruire imprese sociali che possano promuovere occasioni di lavoro ed integrazione tra giovani creativi e giovani migranti.

L’abito universale, ideato da designer partecipanti a una call pubblica, verrà realizzato dai sarti migranti della cooperativa sociale KxK Craft Lab, promossa da Korai, e presentato a fine giugno in occasione del settimo compleanno di Farm.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *