Fabrizio Scimè nuovo segretario generale dell’Ars

|




Prende il posto di Sebastiano Di Bella. Lo stesso incarico era stato ricoperto in passato dal padre Aldo Scimè

 

fabrizio scimè

Fabrizio Scimè

Fabrizio Scimè è il nuovo segretario generale dell’Assembela Regionale Siciliana. Quarantasette anni, consigliere parlamentare con una solida carriera alle spalle, Scimè ricopriva la carica di capo ufficio dell’area legislativa. Lo stesso incarico era stato ricoperto, dal 1976 al 1981, dal padre Aldo Scimè, attualmente vice-presidente della Fondazione Leonardo Sciascia di Racalmuto.

“E’ un incarico di cui sento il peso e la responsabilità – ha detto Scimè – mi impegnerò al massimo affinchè il Parlamento Siciliano rientri in sintonia con l’opinione pubblica“. Scimè si insedierà l’1 agosto e prenderà il posto di Sebastiano Di Bella andato in pensione nei giorni scorsi.

interno ars

L’Assemblea Regionale Siciliana

 

Il neo segretario generale dell’Ars è molto legato a Racalmuto e alla campagna di contrada Noce.

L’amministrazione comunale di Racalmuto, guidata dal sindaco Emilio Messana, si è subito complimentata con Scimè per quest’importante nomina da parte del Consiglio di Presidenza dell’Assemblea. Attestati di compiacimento per l’importante incarico di Scimè a segretario dell’Ars, anche dal Cda della Fondazione Sciascia: telefonicamente si è congratulato col nuovo segretario dell’Assemblea, l’assessore alla Cultura Salvatore Picone.

* * *

Al Dott. Fabrizio Scimè gli auguri del direttore e della redazione di “Malgrado tutto”

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *