Ex Lsu scuola, Iacono: “Verso soluzione definitiva”

|




Per la parlamentare del Pd l’accordo siglato al ministero del lavoro fa sperare bene

 

Maria Iacono

Maria Iacono

Si è svolto a Roma,  lo scorso 28.03.2014 , presso il ministero del Lavoro, un incontro  tecnico alla presenza tra gli altri del ministro del lavoro, Giuliano Poletti, per affrontare la vicenda che riguarda i lavoratori ex Lsu  del servizio pulizie delle scuole al fine di trovare tutte le soluzioni per garantire la continuità  occupazionale ai molti lavoratori.

A renderlo noto è la deputato nazionale del partito Democratico, Maria Iacono, che ha poi aggiunto “l’accordo siglato tra il ministero del lavoro e le sigle del movimento sindacale, CGIL-CISL-UIL, prevede un nuovo piano che utilizzerà circa 450milioni di euro a decorrere dal prossimo 1 Luglio e sino al 30 Marzo 2016, in base a quest‘accordo i lavoratori ex lsu saranno utilizzati nel nuovo piano dell’edilizia scolastica in ulteriori attività finalizzati ad interventi di ripristino del decoro e della funzionalità degli edifici scolastici.”

 

“Inoltre, ha aggiunto Maria Iacono, che sulla vicenda era più volte intervenuta a favore dei lavoratori, il ministro ha formalizzato l’impegno  a predisporre ed attivare percorsi di formazione e riqualificazione  del personale in attività presso le scuole.”

“Ritengo”, ha concluso ,Maria Iacono, “che l’accordo, grazie alla proroga di ulteriori tre anni di servizio , rappresenti un ottimo presupposto per arrivare ad una soluzione definitiva della questione, contribuendo in tal modo a dare serenità alle tante famiglie  coinvolte.”

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *