Elezioni Racalmuto. Savatteri: “Giovedì presenterò ufficialmente la mia lista”

|




La squadra degli assessori è già pronta. Consenso anche dai partiti e dal popolo di facebook

savatteri_gaetano

Gaetano Savatteri

Le forze politiche di Racalmuto all’unanimità accolgono con entusiasmo la candidatura a sindaco di Racalmuto di Gaetano Savatteri.

La nostra redazione è stata inondata di messaggi che commentano entusiasticamente la discesa in campo del noto giornalista e scrittore, uno dei fondatori di Malgrado tutto.

Da indiscrezioni pare che i primi a tirare un sospiro di sollievo siano stati gli esponenti del Pd locale che, a quanto pare, avrebbero commentato: “Finalmente un candidato sul quale far convergere i nostri voti”. “Una candidatura – hanno aggiunto dalla Casa del Popolo – che mette finalmente pace all’interno del nostro partito”.

Naturalmente siamo alla presenza di una notizia che ha sorpreso tanti, anche tra i candidati a sindaco pronti a scendere in campo per le prossime amministrative. Molti stamattina all’alba hanno contattato lo stesso Savatteri e altri la nostra redazione.

La squadra è già pronta

La squadra degli assessori è già pronta e in queste ore si sta ultimando la lista dei candidati al Consiglio comunale. Resta solo da limare qualche particolare. Savatteri lo farà tra oggi, giorno in cui è atteso il suo arrivo da Palermo, dove ieri ha incontrato diversi esponenti della politica regionale, e domani. “Ci tengo a precisare – dice Gaetano – che non si tratta di un pesce d’Aprile. E, a giudicare da come stanno andando le cose, mi spingo anche ad ipotizzare che il vero pesce d’Aprile i politici locali lo troveranno il 26 maggio dentro le urne“.

Giovedì mattina il nuovo candidato sindaco del paese di Sciascia conta di convocare una conferenza stampa al Circolo Unione di Racalmuto per presentare ufficialmente la sua candidatura. Da sottolineare infine l’unanime manifestazione di consenso che arriva dai social network.

Altri articoli della stessa

4 Responses to Elezioni Racalmuto. Savatteri: “Giovedì presenterò ufficialmente la mia lista”

  1. Calogero Taverna Rispondi

    1 aprile 2014 a 11:08

    Pensavo che il 26 maggio avremmo corso il rischio di trovare un PESCE DI SCOGLIO per accontentare Buttafuoco. Se il Circolo Unione diviene il retro bottega degli Ivan Antonello Tanu e ora anche di Egidio che non mi pare ne sia socio (certo Picone lo insignirà subito della associazione onoraria per non fargli sborsare manco un euro), davvero mi dovrò dar da fare per farlo chiudere un siffatto bugigattolo della piccola casta dell’Antimafia Racalmutese. Ma il signor Presidente è uomo saggio; non cascherà nella trappola per la seconda volta. Circolo sacrario super partes caro Ciccio. NO????

  2. NICOLO' GIANGRECO Rispondi

    1 aprile 2014 a 12:20

    Non me ne voglia il grande giornalista Felice Cavallaro ma la figura di Gaetano Savatteri come giustamente rilevano gli amici e colleghi di Malgrado Tutto, da sempre presente nella sua Racalmuto, secondo me unisce e non divide. Perchè “Tano” al di là dei suoi molteplici impegni è stato sempre vicino alla sua Racalmuto ne conosce pregi e difetti. Spero proprio non si tratti di un pesce d’aprile. Anzi, potrebbe essere la giusta figura per poter rilanciare una volta e per tutte l’immagine del nostro paese. Gaetano ha la capacità, le risorse e soprattutto le conoscenze per poter far rinascere la nostra Racalmuto martoriata.

  3. Giuseppe Guagliano Rispondi

    1 aprile 2014 a 12:37

    Peccato che il pesce d’aprile come scherzo dura solo un giorno.
    Immaginate se si potesse far durare di più e ci sarebbe il tempo di poter snocciolare, man mano, i nominativi dei 4 assessori, e i 15 candidati al consiglio comunale?
    Per i primi nessun problema; allinterno del giornale M.Tutto, c’è da pescare a josa.(figure di alto profilo e comprovata esperienza di vita)
    Per il consiglio basta prendere il manuale Cencelli e ripartire:
    Quota Politica di centro,destra e sinistra.
    Quota Montante,Lo Bello,Catanzaro.
    Quota Commissione Straordinaria.
    Quota Magistratura e Forze dell’ordine.
    Non dimenticando un contentino pure alla chiesa.
    Si potrebbe, poi, elaborare un programma a loro immagine e somiglianza e il gioco è fatto.
    Al popolo, ancora una volta, l’onere di pagare il conto e dare i voti senza fare e farsi troppe domande.
    E se non fosse un pasce d’aprile?

  4. angelo Rispondi

    1 aprile 2014 a 15:00

    Signor Savatteri,spero che mi risponda con sicerita,Primo:se dovessi diventare Sindaco(che io mi auguro)rimarra a Racalmuto ho fara il pendolare?
    Secondo:quanto pensa di presentare la sua lista?
    Terzo: fara delle alleanze?
    Quarto: Quale sara il suo programma?
    Infine: cosa ne pensa del PD racalmutese?
    In Bocca al Lupo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *