E’ morto il sindaco di Raffadali Giacomo Di Benedetto

|




Stroncato da un infarto all’uscita del municipio. Aveva 52 anni. Il ricordo di Emilio Messana.

Giacomo Di Benedetto

Giacomo Di Benedetto

E’ morto sull’ambulanza che lo stava portando all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Giacomo Di Benedetto, sindaco di Raffadali, già deputato regionale nella precedente legislatura, è stato stroncato da un infarto poche ore fa. Era appena uscito dal municipio, dove aveva lavorato tutta la mattinata, l’improvviso  malore, l’arrivo dell’ambulanza e la corsa in ospedale rivelatasi purtroppo vana, l’onorevole Di Benedetto, infatti, è morto durante il tragitto.

“Perdo un amico e un compagno con il quale ho condiviso nel Pd tante battaglie politiche-sono le prime parole pronunciate dal sindaco di Racalmuto Emilio Messana, che abbiamo raggiunto telefonicamente-con lui se ne va-prosegue Messana, che del Pd è stato anche segretario provinciale- un pezzo di storia importante del nostro partito, e della vita politica di questo territorio. Sono molto scosso. Stento a credere che sia successo. Ma purtoppo è proprio così”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *