E se due forme di vita si incontrassero?

|




 E’ il tema che affronterà questa serata al Tempio di Giunone, nell’ambito del Festival delle Scienze, il prof. Edoardo Boncinelli, uno dei più importanti genetisti a livello mondiale.

Edoardo Boncinelli

“Non sappiamo se esistono altre forme di vita nell’universo e non sappiamo se si incontreranno mai. Se si incontrassero sarebbe un evento epocale e rappresenterebbe il più importante esperimento di biologia della storia”.

E’ quanto anticipa il Prof. Edoardo Boncinelli, uno dei più importanti genetisti a livello mondiale, rispetto al tema che affronterà questa sera nel penultima serata del Festival delle Scienze al Tempio di Giunone.

“Noi crediamo di conoscere abbastanza bene la vita che regna al momento sul nostro pianeta-aggiunge Boncinelli- Abbiamo appurato molti processi e ci siamo fatti un quadro complessivo che presenta però alcuni interrogativi. I più importanti riguardano la domanda: le cose dovevano andare per forza così o potevano essere diverse, magari anche molto diverse. Per molte di tali domande si avrebbe allora una risposta e dovremmo riorientare probabilmente molte delle nostre convinzioni. Oppure no, chissà?”.

Gli altri ospiti della serata sono Salvo Di Grazia, che affronterà il tema Medicina e bugie. Il Busines della salute, e Stefano La Terra Bella che parlerà dei “Dati satellitari a protezione dei cittadini europei”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *