“Decreto Sblocca Italia dà un importante segnale al Sud”

|




Il commento del deputato regionale Vincenzo Fontana sui provvedimenti a favore del Mezzogiorno.

Vincenzo Fontana

Vincenzo Fontana

L’On. Vincenzo Fontana esprime soddisfazione per l’approvazione del Decreto “Sblocca Italia” grazie al quale ben 10 miliardi di euro saranno utilizzati per sbloccare opere pubbliche soprattutto nel Mezzogiorno di Italia.

“Ancora una volta-afferma Fontana-il Governo e l’Ncd con i Ministri Angelino Alfano e Maurizio Lupi e con questo decreto danno una risposta concreta al Sud con lo sblocco di opere infrastrutturali di primaria importanza.

Il potenziamento delle ferrovie, dalla Palermo-Catania-Messina anticipata al 2015, alla circumetnea, alla metropolitana di Palermo, con il finanziamento di altri 45 milioni sui 990 milioni di euro complessivi, per la chiusura del raddoppio della 640 che è stata sempre un pallino della mia azione politica, dimostrano la grande sensibilità del Governo verso i siciliani.

Lo sblocco delle opere sarà favorito dallo snellimento delle procedure burocratiche con la nomina dei commissari che dovranno approvare i progetti nei tempi prestabiliti.

Questo provvedimento dà un segnale anche alla manodopera locale, si rimette in circolo l’economia e l’ingresso al lavoro.

Anche sul piano casa porta migliorie e vantaggi, per le ristrutturazioni delle case private non si chiederanno più autorizzazioni edilizie ma si faranno comunicazioni ai Comuni, velocizzando l’iter ripartirà anche il mercato immobiliare.

Infine con  il rifinanziamento della Cassa integrazione in deroga, con un aumento di altri 728 milioni di euro delle risorse, non si lasciano indietro lavoratori in grande difficoltà.

Questo, conclude Fontana, è la sintesi di una perfetta azione di governo dove la linea del Ncd coniuga serietà, rigore e soprattutto ripresa economica.”

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *