Damarete, la scuola per la promozione di una cultura della Non-Violenza

|




Giornata conlusiva domani del concorso promosso dal centro Antiviolenza “Telefono Aiuto”.

Antonella Gallo Carrabba

Antonella Gallo Carrabba

Domani sabato 31 Maggio alle ore 9.30 presso l’ex collegio dei Filippini, Sala Giambecchina, avrà luogo la giornata
conclusiva e la premiazione del concorso “Damarete”,  da 2500 anni contro la violenza, giunto alla IV Edizione e destinato agli studenti delle scuole di primo e secondo grado della provincia di Agrigento e di Caltanissetta, che si pone come obiettivo la promozione di una cultura della Non-Violenza fra le giovani generazioni.

Il premio, istituito dal centro Antiviolenza e antistalking “Telefono Aiuto”, presieduto da Antonella Gallo Carrabba, ha visto la collaborazione del servizio di Sociologia -Osservatorio permanente sulle famiglie- dell’ASP 1 di Agrigento e ha avuto il patrocinio del Comune di Agrigento Assessorato per le politiche dell’educazione, dell’Ufficio Scolastico regionale  per la Sicilia Ufficio X Ambito territoriale per la Provincia di Agrigento e dell’Ufficio Scolastico regionale per la Sicilia Ufficio XI Ambito territoriale per la Provincia di Caltanissetta e dell’osservatorio contro la dispersione scolastica di Agrigento.

Nel corso della cerimonia, che coinvolgerà tutte le scuole partecipanti al concorso, saranno consegnati gli attestati e
le targhe sia alle scuole che agli alunni è previsto anche un riconoscimento per gli insegnanti in memoria della
Prof.ssa Maria De Castro Patti.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *