Da oggi c’è anche Grotte lungo la “Strada degli Scrittori”

|




Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’adesione al progetto. Il sindaco  “Una decisione rilevante”. Felice Cavallaro: “Grotte è sempre stata una naturale tappa della Strada degli Scrittori”.

Grotte entra ufficialmente nella “Strada degli Scrittori”, il progetto turistico-culturale, ideato dal giornalista del Corriere della Sera Felice Cavallaro, che unisce cultura e turismo nei luoghi siciliani che hanno visto nascere scrittori di prima grandezza come Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Antonio Russello, Rosso di San Secondo e molti altri, da Racalmuto a Porto Empedocle, passando per Favara e Agrigento fino a Caltanissetta. E a questo percorso oggi va anche aggiunto Grotte.

“Considero l’adesione del Comune di Grotte al percorso ideale della Strada degli Scrittori – commenta Felice Cavallaro, che della “Strada” è anche presidente – il naturale approdo di un impegno avviato da anni per mettere in rete tutte le energie positive di un territorio che si può salvare coniugando cultura e lavoro. Con la sua ricca carica di storia, con il suo passato che cristallizza la centralità di Grotte nei movimenti unitari, con i suoi scrittori, con il premio Racalmare legato a Leonardo Sciascia e per tante altre ragioni Grotte è sempre stata una naturale tappa della Strada, adesso da rafforzare ancora di più soprattutto accendendo l’attenzione dei giovani che hanno diritto a sperare di potere restare e cambiare la loro terra”

“Una decisione rilevante l’adesione a questo progetto – è il commento del sindaco di Grotte Alfonso Provvidenza – la Strada degli Scrittori è uno splendido itinerario che invita a ripercorre i luoghi vissuti e amati dagli scrittori e quelli descritti nei romanzi, a contatto con i volti e le variegate personalità ampiamente dettagliate in pagine e pagine di letteratura e di teatro”.

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *