Confronto a sei: trionfano civiltà e piacere di ragionare LA FOTO GALLERY

|




Grande partecipazione di pubblico all’incontro organizzato dal nostro giornale. I sei candidati a sindaco protagonisti di un dibattito sereno e costruttivo. GUARDA LE FOTO

Un momento del dibattito coordinato da Felice Cavallaro

Un momento del dibattito coordinato da Felice Cavallaro

L’incontro tra i sei candidati a sindaco di Racalmuto, svoltosi ieri pomeriggio alla Fondazione Sciascia (di cui è possibile rivedere il video), ha ampiamente dimostrato che sui temi politici e sui problemi di un paese, alla vigilia di un voto importante, ci si può confrontare con grande civiltà, garbo ed eleganza, senza farsi travolgere dalla tentazione, come spesso accaduto in passato, di offendere e insultare l’avversario.

Fiumi di parole ieri alla Fondazione, ma non di veleni (con grande delusione, forse, del nostro Colpi di Spillo che, almeno per questo weekend , sarà costretto a starsene tranquillo). Un lungo e gradevole dibattitto dove hanno trovato spazio e tempo le principali emergenze del paese. Ogni candidato, sapientemente stimolato da Felice Cavallaro, che ha coordinato l’incontro, ha dato le sue risposte, ha brevemente illustrato il programma che porterà avanti e gli obiettivi che intende raggiungere. Tutto in un’atmosfera di assoluta serenità, davanti ad un pubblico numerosissimo e attentissimo che ha trasformato la sede della Fondazione nel luogo del confronto e del dialogo, come è giusto che sia, riappropriandosi di questo importante presidio culturale.

Legittima, a questo punto, la soddisfazione di Malgrado tutto che del dibattito è stato promotore.

Grazie, dunque, a Biagio Adile, Carmelo Borsellino, Angelo Cutaia, Luigi Falletti, Emilio Messana e Enzo Sardo.

In molti ieri sera ci hanno chiesto, secondo il nostro giornale, chi ha vinto, e siamo convinti che ancora in tanti ce lo chiederanno. La nostra risposta sarà sempre la stessa: hanno vinto la civiltà e il piacere di ragionare, in un paese che merita risposte concrete da parte di chi governerà e più attenzione a tutti i livelli istituzionali.

Le foto di Alessandro Giudice Jyoti

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Altri articoli della stessa

2 Responses to Confronto a sei: trionfano civiltà e piacere di ragionare LA FOTO GALLERY

  1. Roberto Salvo Rispondi

    18 maggio 2014 a 9:51

    L’arte della retorica per elogiare il nulla. Scusate, che fine hanno fatto le domande che i cittadini, da voi sollecitati, vi hanno inviato?

    • Redazione Rispondi

      18 maggio 2014 a 11:03

      Se rivede il dibattito si accorgerà che le domande, compatibilmente ai tempi, sono state rivolte da Cavallaro ai candidati dicendo proprio che alcune erano domande dei nostri lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *