“Caro Enzo, sei la persona più adatta a spendersi per la città”

|




Agrigento. Appello di un nutrito e autorevole gruppo di cittadini all’avvocato Enzo Canpo ad accettare la candidatura a sindaco della Città dei Templi.

Enzo Campo

Enzo Campo

L’appello porta la firma di autorevoli, apprezzati e stimati cittadini. E’ rivolto all’avvocato Enzo Campo, al quale viene chiesto di accettare la candidatura a sindaco di Agrigento.

Nella nota che precede l’appello, quanti lo hanno sottoscritto premettono: ” La crisi aperta al Comune di Agrigento, con le dimissioni del Sindaco, troverà soluzione alle prossime elezioni amministrative la cui data non è ancora certa; nel frattempo, come è ovvio ritenere, le forze politiche e i partiti si organizzeranno offrendo i candidati che riterranno maggiormente indicati. 

Nel tentativo di non lasciare inevasa la possibilità di incidere anche noi nelle scelte che si andranno a delineare, abbiamo deciso di intervenire a viso aperto indirizzando un appello ad una delle personalità maggiormente apprezzate della nostra città, l’avvocato Enzo Campo, persona nota ai più per le capacità professionali, per le doti umane e per il suo storico e coerente impegno in politica, mirato ad ottenere la sua disponibilità a candidarsi alle prossime elezioni amministrative come Sindaco, utilizzando il tempo che ci divide dalle prossime consultazioni, qualunque esso sia, per maturare una proposta politica che abbia la sua guida e possa dare concretezza alle tante aspirazioni cittadine finora soltanto annunciate.

Abbiamo deciso di chiamare in causa una persona che stimiamo profondamente e che da garanzia di quella autorevolezza che potrebbe assicurare una amministrazione scevra da condizionamenti di qualsivoglia genere e quindi autonoma ed efficace, quello di cui, riteniamo, la città avrebbe bisogno. Non conosciamo gli scenari che si prospetteranno a ridosso delle elezioni, ma siamo convinti di potere sostenere la candidatura di Enzo Campo nell’ambito di un dibattito chiaro e leale tra tutte le forze in campo, nel pieno rispetto delle regole democratiche e della dialettica costruttiva che interesserà l’area politica di riferimento, a questa competizione vorremmo partecipare appoggiando una candidatura che riteniamo molto interessante e competitiva. La nostra iniziativa è inclusiva, quindi aperta a chiunque voglia spendersi a patrocinare la candidatura che vorremmo Enzo possa accettare, fuori da inutili tatticismi e con il solo metodo della trasparenza, per associarsi al nostro appello basterà inviare una email a: avisoaperto.ag@libero.it”. Di seguito il testo integrale dell’appello.

Caro Enzo,
i fatti recenti riaprono anticipatamente la discussione sul futuro della nostra città e rinnovano le opportunità di un confronto tra visioni diverse che troveranno la sintesi nel nuovo Sindaco che tutti noi saremo chiamati ad eleggere tra qualche mese.
 
La democrazia rappresentativa è uno strumento di governo che trova il limite nella delega che si accorda, una delega che si conferisce per fiducia ed è proprio questo il punto che ha “armato” la nostra penna.
 
Per recuperare gli spazi perduti ed avere delle opportunità, crediamo sia indispensabile la proposizione di un candidato a sindaco la cui storia personale sia contraddistinta dalla coerenza, dalla autonomia e dalla qualità.
 
Siamo convinti che, considerato l’attuale contesto sociale ed economico, i partiti, anche operando nella migliore buona fede, abbiano difficoltà oggettive a sottrarsi ai condizionamenti di diverso genere che spesso hanno limitato l’efficacia della loro azione, circostanza che genera difficoltà crescenti a rapportarsi con il corpo elettorale.
 
A tali difficoltà la politica ha l’obbligo di rispondere con candidature credibili ed autorevoli.
 
La sofferenza in cui versano gli enti locali non limita la nostra fiducia nella convinzione che una guida attenta, che recuperi alla progettazione e alla programmazione l’attività amministrativa del comune, abbia grandi margini di manovra e di miglioramento della qualità della nostra vita e dei servizi.
 
Queste ed altre considerazioni, sulle quali abbiamo discusso ultimamente, ci hanno convinto ad individuare Te quale personalità più adatta a spendersi per la Città, per cui abbiamo il piacere di chiederti la disponibilità a candidarti a Sindaco, garantendoti sin d’ora la nostra fattiva collaborazione, nel contesto politico che si andrà a delineare nel corso del tempo che ci divide dalla data della consultazione e comunque a ridosso della prossima competizione elettorale.
Agrigento 3 luglio 2014
(in ordine alfabetico)
Vittorio Alessandro
Angela Amella
Maurizio Arena
Vincenzo Asaro
Mariarosa Bellomo
Beniamino Biondi
Ilaria Buccheri
Giampiero Carta
Angelo Caruana
Pamela Castelli
Sabina Castiglione
Rosellina Celauro
Alessia Cilona
Marisa Ciotta
Antonio Contrino
Michele Dell’Aiera
Santo Di Bella
Marco Falzone
Calogero Foti
Gabriella Iannuzzo
Monica Giammanco
Giusi Gugliotta
Lilly Iacono
Maurizio Iacono
Tiziana Lanza
Liliana La Rocca
Giovanna Lauricella
Angela Nobile
Mario Pardo
Giovanni Parisi
Rosanna Piscopo
Giuseppe Riccobene
Gerlando Riolo
Umberto Rosso
Carlo Rubino
Roberto Sciarratta
Sandro Sciarratta
Armando Spaziani
Vera Spaziani
Baldassarre Terrana
Alberto Todaro
Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *