Canicattì, nelle scuole la Giornata dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

|




L’iniziativa è promossa dall’’Assessorato alla Pubblica Istruzione. 

L’assessore alla Cultura Katia Farrauto

In occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che si celebra il 20 novembre, l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Canicattì ha organizzato degli eventi che coinvolgono le scuole primarie della città.

A partire dalle 9,30 diversi gruppi intratterranno gli alunni della scuole elementari De Amicis, Crispi, Suore Vocazioniste, Don Bosco, Padre Gioacchino.

Durante i momenti ludici, i volontari dell’Associazione GEZA doneranno, alle scuole che hanno aderito all’iniziativa, un alberello da piantumare negli spazi verdi degli edifici scolastici, contribuendo così a trasmettere agli alunni il rispetto per la Natura e a ricordare insieme la “Festa dell’Albero” che ricorre il 19 novembre di ogni anno.

I momenti di animazione saranno curati dai gruppi Akuna Matata, Donatella e Angela Animation Equipe.

“Sono particolarmente grata-dice Katia Farrauto, Assessore alla Cultura e all’Istruzionealle ragazze dei gruppi di animazione per l’assoluta disponibilità che dimostrano in ogni circostanza e ai volontari dell’Associazione GEZA che continuano ad offrire la loro collaborazione per tutte le iniziative che abbiamo organizzato. Quest’anno abbiamo voluto portare nelle scuole spettacoli di animazione per regalare ai bambini attimi di spensieratezza e ricordare, attraverso il gioco, il rispetto dei loro diritti”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *