Berlusconi riabilitato, è di nuovo candidabile

|




Lo ha deciso il Tribunale di Sorveglianza di Monza.

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi può tornare a candidarsi. Ha, infatti, ottenuto dal Tribunale di Sorveglianza di Monza la riabilitazione dopo avere espiato la condanna per frode fiscale che gli era stata inflitta nel 2013 e che aveva fatto scattare gli effetti della legge Severino.

L’ex premier, dunque, qualora dovesse decidere di correre per la Camera o il Senato ha tutto il diritto di poterlo fare.

Adesso bisognerà vedere se la Procura Generale presenterà appello. “Leggeremo e valuteremo”, a riguardo, il commento del Procuratore Roberto Alfonso.

Sul leader di Forza Italia pendono ancora altri due procedimenti penali.

 

 

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *