Bellomo: “Se potessi metterei in versi l’amore per il mio paese, ma non sono Buttitta”

|




Elezioni comunali Grotte. Nostra intervista al candidato sindaco Venerando Bellomo. “Unione Grotte Racalmuto? Decideranno i cittadini”.

 

Venerando Bellomo

56 anni, avvocato cassazionista, sposato e padre di due figli, Venerando Bellomo è uno dei tre candidati a sindaco alle prossime elezioni comunali di Grotte.

Scende in campo con una lista appoggiata dal sindaco uscente Paolino Fantauzzo, che ha deciso di non riproporre la propria candidatura; da tre assessori della sua Amministrazione: Diego Aquilina, Piero Castronovo e Giusi Cimino; dai consiglieri comunali uscenti: Liliana Liotta, Angelo Puglisi e Rosellina Marchetta, Presidente del Consiglio comunale uscente.

Avvocato, perché ha deciso di candidarsi?

Perché penso che sia giusto lavorare per la collettività e il mio Paese lo merita.

Come racconterebbe il suo paese?

Ignazio Buttitta avrebbe avuto l’occasione per mettere in versi il suo amore per il suo paese. 

Di cosa ha bisogno soprattutto Grotte?

Di molta dedizione e di grande attenzione per ogni problema, anche minuto.

Qual è la sua valutazione sugli altri candidati?

Ottime persone e di alto profilo

Chi di loro teme di più?

Non la metterei in termini di “timore”, competeremo dialetticamente per la cura del nostro paese.

Unione Grotte Racalmuto, su questo tema il nostro giornale tiene acceso un dibattito da qualche anno. Qual è la sua opinione?

Sa che su una vicenda di tale portata è determinante la volontà delle popolazioni e non è un semplice atto burocratico, ma aggiungo, nel caso di effettiva volontà delle popolazioni coinvolte, dei cittadini, perché no anche Comitini e Castrofilippo, tanto per pensare in termini diversi.

Perché i grottesi dovrebbero votarla?

I miei concittadini sceglieranno liberamente secondo il loro convincimento, per quanto mi riguarda io ci sono per loro.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *