Appuntamento con “Malerba” al Tempio di Giunone

|




Questa sera ad Agrigento la presentazione del nuovo libro di Carmelo Sardo.

Carmelo Sardo

Carmelo Sardo

L’appuntamento, attesissimo, è per questa sera alle ore 20, nel cuore della Valle dei Templi, al Tempio di Giunone.

Carmelo Sardo presenta ad Agrigento Malerba, il suo nuovo libro, edito da Mondadori, che a pochisssime settimane dalla pubblicazione è già  un successo editoriale.

Giuseppe Cucchiara

Giuseppe Cucchiara

In Malerba il giornalista e scrittore agrigentino racconta la storia di Giuseppe Grassonelli, l’empedoclino che sta scontando la pena dell’ergastolo per una serie di omicidi commessi in Sicilia tra la fine degli anni Ottanta e gli inzi degli anni Novanta.

Toni Trupia

Toni Trupia

Arrestato nel novembre del 1992, da allora, Grassonelli, non è mai uscito dal carcere in quanto la condanna all’ergastolo ostativo non gli consente di beneficiare di alcun permesso. Grassonelli in carcere è entrato semianalfabeta, oggi è laureato in lettere con 110 e lode.

Gaetano Aronica

Gaetano Aronica

A parlare del libro con l’autore ci saranno: Giuseppe Cucchiara, oggi questore di Messina,  che ai tempi in cui avvennero i drammatici fatti che Carmelo Sardo racconta era primo dirigente del commissariato di Palma di Montechiaro, e poi capo della mobile di Agrigento protagonista della cattura dei Killers del giudice Livatino; Toni Trupia, regista e sceneggiatore di origini favaresi, impegnato attualmente nella lavorazione del docufilm su Malerba; l’attore Gaetano Aronica  che, oltre a leggere alcuni brani del libro, leggerà anche parte della lettera che  Grassonelli ha inviato alla gente di Porto Empedocle. Coordinerà l’incontro Egidio Terrana.

La copertina di "Malerba", pubblicato da Mondadori

La copertina di “Malerba”, pubblicato da Mondadori

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *