Akragas Volley- Marsala: ” Non è la partita dell’anno”

|




Simona Rotondo, centrale della squadra,  sdrammatizza e dichiara di non essere d’accordo con chi definisce tale l’incontro

Simona rotondo

Simona rotondo

Prosegue nel migliore dei modi e senza intoppi la preparazione atletica dell’Akragas Volley, in vista della partita di sabato prossimo, 12 aprile al “Pala Bellina” di Marsala, contro la Sigel, capolista del campionato di Serie B1 con 53 punti, uno in piu’ della formazione agrigentina. Il big match si disputera’ alle ore 18. Le atlete biancoazzurre svolgono gli allenamenti al palasport di Porto Empedocle per l’indisponibilita’ del palazzetto di Agrigento. Il clima in casa Akragas Volley e’ abbastanza tranquillo. Il gruppo e’ sereno e concentrato per il derby contro il Marsala. Il morale della squadra di Valerio Lionetti e’ buono dopo il netto successo contro il San Vito Brindisi. La centrale Simona Rotondo afferma: “Non sono d’accordo con chi definisce l’incontro di Marsala “La partita dell’anno”. E’ una gara come le altre, ma dove si affronteranno le due formazioni piu’ forti del girone. E’ un derby molto sentito ed entrambe le squadre hanno voglia di vincerlo. Arriviamo alla sfida in forma e con tanta voglia di fare bene”. L’allenatore Valerio Lionetti dichiara: “Il Marsala e’ la squadra favorita per il salto di categoria. E’ retrocessa dalla Serie A2 ed ha un ottimo organico, un bravo allenatore ed una solida dirigenza. La mia squadra fara’ di tutto per portare a casa la vittoria. Stiamo bene, stiamo lavorando nel migliore dei modi in palestra e siamo concentrati sull’obiettivo”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *