Agrigento, una serata nel nome di Pirandello

|




 Ieri la cerimonia di consegna del “Premio Pergamene” al Professor Rino Caputo.

La consegna del premio

“Per l’impegno costante proteso alla diffusione e alla promozione della conoscenza dell’opera di Pirandello nel mondo: con saggi critici fondamentali, anche attraverso la Rivista Internazionale Pirandelliana”.

E’ questa la motivazione dell’assegnazione del “Premio Pergamene Pirandello 2018” al Professor Rino Caputo.

La cerimonia di consegna si è svolta ieri sera al Circolo Empedocleo di Agrigento. A consegnare il riconoscimento all’illustre premiato il sindaco di Agrigento Lillo Firetto.

Rino Caputo, professore emerito di Letteratura Italiana dell’Università di Roma ” Tor Vergata”, vanta una cospicua produzione critica letteraria su autori italiani e stranieri. I suoi interessi di studioso spaziano dal Trecento ai giorni nostri, con particolare riguardo a Luigi Pirandello. Una attività, lunga nel tempo, ricca e costante che è stata illustrata nel suo intervento da Sara Zappulla Muscarà, dell’Università di Catania ed esperta di studi pirandelliani, e da Stefano Milioto, presidente del Centro Nazionale Studi Pirandelliani.

Foto di gruppo con tutti i protagonisti della serata

Nel corso della serata, introdotta dal saluto del presidente del Circolo Empedocleo Giuseppe Adamo e dall’intervento di Mario Gaziano, ideatore e direttore artistico del Premio, giunto quest’anno alla sua diciassettesima edizione, diversi i momenti di spettacolo, tutti ispirati al mondo pirandelliano.

Apprezzati gli interventi artistici dell’attrice Lina Bernardi, del folk singer Antonio Zarcone, della cantante soprano Caterina Pistone, accompagnata dalla pianista Isabella Di Salvo, dei ballerini Caterina e Nicola Barbieri, Alessia Crapanzano e Luca Agrò della Scuola di ballo “Luna Rossa” che hanno danzato su coreografie di Simona Vita e Fernado Cinquemani. Ha condotto Egidio Terrana.

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *