Agrigento, strumenti ottici e telescopi in esposizione al Palazzo della Provincia

|




La mostra sarà inaugurata il 2 giugno dal Prefetto Nicola Diomede.

scala reale provinciaGli strumenti in dotazione alla stazione meteorologica della provincia di Girgenti, istituita nel 1866 per volere di Vittorio Emanuele II, oltre a strumenti dell’osservatorio astronomico, saranno in mostra dal 2 al 7 giugno nella galleria espositiva della “Scala reale” nel Palazzo della Provincia ad Agrigento. Si tratta di una interessante collezione di strumenti ottici, tecnici e telescopi per l’osservazione visuale.

La mostra sarà inaugurata la mattina del 2 giugno dal Prefetto di Agrigento Nicola Diomede, in occasione delle celebrazioni per il 68° anniversario della Repubblica, dopo la cerimonia di deposizione della corona di alloro al Milite ignoto e gli onori militari,programmati a Villa Bonfiglio. Successivamente la cerimonia si sposterà nell’atrio del Palazzo del Governo, che ospita le sedi della Provincia, ora Libero Consorzio, e della Prefettura dove, a mezzogiornoè previsto il taglio del nastro e la visita guidata della mostra.

Nicola Diomede

Nicola Diomede

Le attrezzature scientifiche e gli strumenti meteorologici e astronomici, appartenuti alla Provincia di Girgenti, facevano parte di un gabinetto scientifico che nella seconda metà dell’800 era ubicato all’ultimo piano del palazzo che, in origine, doveva essere il “Reale Ospizio di beneficenza”. Alla fine dell’800 le attrezzature vennero donate dalla Provincia di Girgenti all’Istituto Tecnico Commerciale che era stato aperto daqualche decennio e che si trovava nei locali del Collegio dei Filippini in Via Atenea ad Agrigento.

La realizzazione della mostra è stata possibile grazie alla collaborazione della dirigente degli Istituti Foderà e Brunelleschi, Patrizia Pilato, che ha messo a disposizione l’intera collezione di strumenti.

Patrizia Pilato

Patrizia Pilato

Il percorso espositivo organizzato dalla Provincia comprende anche una interessante raccolta bibliografica e documenti dell’epoca messi a disposizione dall’Archivio stato di Agrigento tra cui una copia autentica della gazzetta ufficiale del 20 giugno del 1946 recante la proclamazione dei risultati del referendum sulla forma istituzionale dello Stato. Inoltre sarà possibile visionare una collezione di abiti originali del ’800 della collezione Milco Dalacchi.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *