“Agrigento Punto e a Capo” si presenta: “Vogliamo aiutare i nostri concittadini a sopravvivere in città”

|




Ieri sera la presentazione ufficiale dell’associazione nella chiesa di San Lorenzo. LE FOTO.

punto 1

Presentazione ieri sera, ad Agrigento, nella chiesa di San Lorenzo, dell’associazione  “Agrigento Punto e a Capo Onlus”.

In molti hanno preso parte all’evento esprimendo la volontà di lavorare insieme all’associazione nell’interesse della  città.

punto 2

I fondatori di “Agrigento Punto e a Capo” hanno ribatito ieri sera che l’associazione “ha inserito nello statuto l’interesse per la dignità del cittadino che anni di mala politica e amministrazione disastrosa di questa città hanno annientato.

Il cittadino non è al centro della città, non è nessuno, non può partecipare alla vita amministrativa. Nemmeno con il voto!

Che vale eleggere consiglieri-sostiene l’associazione- che non riescono ad interagire con una macchina di funzionari e burocrati che prende premi per risultati che in città non si vedono proprio? Solo devastazione e disattenzione.

punto 3

I cittadini perdono la dignità ogni volta che sono costretti a chiedere un favore, invece di vedere riconosciuto immediatamente un loro diritto.

Persa anche la dignità delle famiglie,-aggiungono i fondatori dell’associazione- costrette a depauperarsi non solo economicamente, con tasse per servizi invisibili, ma anche “fisicamente” con figli o genitori costretti ad andare via per cercare altrove una comunità viva, che promuova il benessere del cittadino.

Siamo diventati associazione per essere dei “portatori di interesse” più pesanti, perché come cittadini spesso non riusciamo a farci sentire e non abbiamo trovato interlocutori con cui interagire come associazioni, per esempio, di consumatori o di difesa ambientale.

punto 4

Come da statuto promuoveremo iniziative per aiutare la nostra città, riscoprendo e valorizzando tutte le ricchezze umane e materiali che essa possiede e che negli anni sono state celate da un umiliante silenzio”.

E’ intenzione dell’associazione continuare “con maggiore forza e impegno, ma con un piglio decisamente diverso, il nostro passionale impegno per affrontare problemi e situazioni critiche in città”.

L’associazione, ha comunicato, inoltre che oltre al blog: http://agrigentopuntoacapo.blogspot.it/ adesso è attivo anche il sito internet: www.agrigentopuntoeacapo.com “per informare sulle nostre iniziative e per aiutare i nostri concittadini a sopravvivere in città.

punto 5

Invitiamo tutti a contattarci per proposte, segnalazioni/richieste di aiuto o conforto sulla nostra pagina facebook o tramite la nostra mail agrigentopuntoeacapoag@gmail.com”

punto 6

L’attuale compagine sociale è composta da un consiglio direttivo con: Giusi Ministeri, Brigida Pullara, Leonardo Tanto, Ninni Alletto. Addetto relazioni con l’esterno: Mario Aversa. Segretario: Giambattista Salerno. Tesoriere: Giuseppe Falzone. Vicepresidente: Emanuele Lo Vato. Presidente: Marcella Carlisi.

Nelle foto alcuni momenti della presentazione.

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *