Agrigento, M5S: “Preserviamo la città dai manifesti elettorali abusivi”

|




I Grillini chiedono all’amministrazione comunale di prevenirne la “vandalica diffusione” in vista delle elezioni.

manifesti abusiviIl M5S di Agrigento teme che in prossimità delle elezioni la città possa essere invasa da manifesti elettorali abusivi e chiede che ci sia più vigilanza da parte dell’amministrazione comunale al fine di  evitare che tutto ciò possa accadere.

“Fulminato dalla notizia-scrivono in una nota i grillini- che la polizia locale ad Agrigento ha individuato quattrocento impianti pubblicitari abusivi, un consigliere comunale del capoluogo esprime il suo personale compiacimento per il risultato.A noi del movimento Cinque Stelle meetup Grilli di Agrigento sorgono invece alcuni inquietanti interrogativi.Queste centinaia di manifesti pubblicitari sono sorti come funghi improvvisamente nelle vie cittadine o fanno bella mostra di sé da tanto tempo ?Da quando non si batte in lungo e in largo il territorio per fare il censimento degli impianti abusivi ?Quelli individuati verranno davvero presto abbattuti come più volte in questi ultimi dieci anni è stato promesso, ma spesso non è stato fatto, o rimarranno ancora a dominare a lungo per le nostre strade ?Questa amministrazione-si legge ancora nella nota- intende davvero intervenire finalmente per garantire il decoro urbano o si tratta di uno dei soliti annunci che lasciano il tempo che trovano ?

 

Nei prossimi giorni rischiamo di venire invasi da manifesti abusivi. Sono vicine infatti le elezioni europee. L’amministrazione in carica intende vigilare affinchè non accada ciò fin troppo facilmente   è spesso avvenuto, e cioè di vedere la città invasa da  manifesti abusivi  pagati con soldi provenienti dal finanziamento pubblico ai partiti, e cioè con i soldi dei cittadini.I manifesti abusivi sono emblematicamente il simbolo del non-decoro di una classe politica ormai allo stremo e che non ama le nostre città.

 

Noi del Movimento Cinque Stelle chiediamo quindi che l’amministrazione comunale intervenga con una migliore programmazione contro gli impianti pubblicitari abusivi e che immediatamente si attivi per difendere il decoro urbano dalla prossima vandalica diffusione di manifesti elettorali abusivi che in spregio alle leggi costituiscono   il peggiore esempio di come le città non dovrebbero essere, di come non si protegge l’ambiente urbano.

 

Non ci aspettiamo che i partiti e i candidati diano l’esempio di amare questa città preservandola da manifesti elettorali abusivi, pretendiamo invece-concludono i grillini- dall’amministrazione tolleranza zero nei riguardi di queste vergognose attività, mentre assicuriamo che il Movimento Cinque Stelle non deturperà mai la città di Agrigento con manifesti abusivi”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *