Agrigento e Caltanissetta candidate ad ospitare i giochi mondiali dello sport d’impresa

|




Questa mattina la presentazione ufficiale della candidatura.

Agrigento e Caltanissetta si candidano ad ospitare nel 2022 la IV edizione dei World Company Summer Games,  i giochi mondiali dello sport d’impresa.

La candidatura delle due città è stata ufficialmente presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella sala di rappresentanza del Comune di Caltanissetta. Testimonial d’eccezione, l’ex campione italiano di salto in alto, negli Anni Sessanta, e giornalista sportivo per le Reti Mediaset, Giacomo Crosa.

Le altre città che si sono candidate ad ospitare l’importante competizioni sportiva sono: Riga in Lettonia, Lubiana, capitale della Slovenia e Bordeaux in Francia.

Alla presentazione della candidatura, oltre al sindaco Lillo Firetto era presente il sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, Luigi Fortuna, presidente nazionale CSAIn (Centri sportivi aziendali e industriali), Umberto Ilardo, componente del Comitato esecutivo e Giacomo Crosa, presidente onorario CSAIn.

Il sindaco di Agrigento, nel suo intervento, ha ricordato come Agrigento sia già candidata nel 2020, a Capitale Italiana della Cultura. “Agrigento – ha detto Lillo Firetto – ha avviato un percorso che  porta al 2020, come una svolta che recupera i danni del passato ed esalta la partecipazione collettiva ad un futuro di accoglienza e di ospitalità”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *