A SciaccArt una installazione unica in Italia LE FOTO

|




Dal primo al 3 agosto nella Città delle Terme la terza edizione del Festival dell’Arte e della Creatività. Nomerose le novità di quest’anno.

foto1

Il festival della creatività SciaccArt si prepara a ritornare e a colorare la città. Tante le novità dell’Edizione 2014, tra cui, per la prima volta in Italia, un’installazione d’arte unica nel suo genere.

540 ombrelli fluttuanti, sospesi per aria fin oltre 10 metri grazie al supporto di cavi in acciaio, che coloreranno lo splendido cortile interno del complesso monumentale della Badia Grande.
Colori, giochi di luci e ombre che animeranno le tre serate del Festival  (1- 2- 3 Agosto) in un mix di cultura, tradizione e innovazione che di certo vi colpirà.

L’installazione porta con sé un importante messaggio: l’Arte, dalla sua dimensione aulica, può raggiungere chiunque. Idea, questa, comune agli 80 ragazzi provenienti da tutta la Sicilia che stanno lavorando all’organizzazione del Festival.foto2

Gli ombrelli copriranno uno spazio di 500 metri e si preparano ad attirare su di sé l’interesse dei media a livello nazionale: sarà infatti l’unica opera realizzata in Italia.  Tra le istallazioni impiantate negli ultimi anni ad Águeda, Belgrado, Sòfia, Dubai ed in altre importanti città, quella presente alla Badia Grande di Sciacca sarà una tra le più grandi d’Europa.

Progettisti e curatori sono gli allievi di Architettura dell’Associazione Factory, i quali lavorano all’ installazione da ben sei mesi.foto3

Un motivo in più, dunque, per partecipare a Sciaccart 2014, con una installazione artistica che darà lustro alla nostra città e la metterà al centro del panorama artistico internazionale.

Nelle foto le immagini della installazione.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *